Bovolone

Folle fuga dai carabinieri, trovato e denunciato il guidatore dell'auto

.
I carabinieri di Bovolone
I carabinieri di Bovolone

È stato individuato e denunciato il complice dell'uomo che era rimasto ferito martedì notte nell'incidente stradale avvenuto a Bovolone, nell'auto schiantata contro un negozio dopo un inseguimento dei carabinieri. 

I due, cittadini di origine romena domiciliati a Bovolone e Oppeano, a bordo di un'auto rubata, non si erano fermati all'alt dei carabinieri e avevano iniziato una folle corsa per le strade di Bovolone fino all'incidente, causato da un dissuasore di velocità rialzato: uno era rimasto ferito e portato dai carabinieri in ospedale, mentre l'altro era riuscito a fuggire.

 

Gli accertamenti nei giorni successivi hanno portato i carabinieri a individuare il secondo uomo, che oggi è stato denunciato: oltre ai reati di furto aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale in concorso, per lui è scattata la denuncia per lesioni personali stradali, omissione di soccorso e guida senza patente (poiché mai conseguita).

Suggerimenti