CHIUDI
CHIUDI

12.08.2020

Folla commossa
per l'addio ad Aldo
Lettera del Papa

Rose bianche sul feretro di legno chiaro. La folla schiacciata da un dolore indicibile, raccolta nel cimitero di Palù in una mattinata di caldo torrido per l’ultimo saluto ad Aldo Sinanaj. Che sognava di fare l’ingegnere, e invece un tumore al cervello se l’è portato via a soli 19 anni, un mese dopo il compleanno e dopo quella maturità sostenuta da casa al liceo scientifico Galilei con tutta la forza e determinazione di cui era ancora capace, la stessa con cui ha lottato negli anni di malattia senza arrendersi mai.

 

Anche Papa Francesco, in una lettera ha espresso ai famigliari le proprie condoglianze e «la certezza che ai fedeli defunti la vita non è tolta ma trasformata».

 

Ampio servizio su L'Arena in edicola

Piero Taddei
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie