CHIUDI
CHIUDI

07.09.2019

Evacuata una famiglia

L’intervento dei vigili del fuoco in via Verdi a Minerbe DIENNEFOTO
L’intervento dei vigili del fuoco in via Verdi a Minerbe DIENNEFOTO

Il violento temporale che ieri mattina ha colpito il Comune di Minerbe ha provocato allagamenti stradali e l'evacuazione, seppur temporanea, di una famiglia di stranieri, ospitata per un paio d’ore al PalaMinerbe. In particolare, a finire sott’acqua sono state via Verdi, via Crosarona, via Trieste, via Borghetto, via San Feliciano e altre strade secondarie. In via Verdi, poco prima dell’inizio di viale dell’Industria, la quantità d’acqua caduta ha craeto una sorta di piscina di diverse decine di metri, con l’acqua alta circa 15 centimetri che ha invaso completamente la strada e i giardini delle abitazioni confinanti. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Legnago per controllare la situazione mentre un’auto della polizia locale dell’Adige Guà ha chiuso il traffico. In una delle case di via Verdi i soccorritori sono intervenuti evacuando una famiglia d'origine marocchina, composta da nove persone, con bambini minorenni. Dopo il temporale i tecnici comunali e la protezione civile hanno eseguito un sopralluogo nell’abitazione che non è stata dichiarata inagibile. E così la famiglia nel primo pomeriggio è potuta rientrare in casa. «Diverse zone critiche del paese», spiega il sindaco Andrea Girardi, «sono andate in sofferenza perché alcuni scoli importanti erano ostruiti dall’erba. Ma grazie all’intervento di operai e tecnici del municipio siamo riusciti a risolvere i problemi». «Alcuni punti intasati», precisa il primo cittadino, «sono di competenza dei consorzi di bonifica a cui avevamo già comunicato le criticità presenti, ci auguriamo che vengano risolte al più presto». La violenza di questi temporali, che scaricano una grande quantità d’acqua in poco tempo, negli ultimi anni ha provocato allegamenti sempre più frequenti. «In troppi casi», conclude Girardi, «abbiamo trovato scarichi di acque piovane appartenenti a privati che scaricano in strada e questo contribuisce a creare problemi alla viabilità, senza contare i fossati con poca manutenzione». •

Francesco Scuderi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1