Disoccupati e migranti Bando per 4 assunzioni

Il municipio di Oppeano
Il municipio di Oppeano
Il municipio di Oppeano
Il municipio di Oppeano

Il Comune di Oppeano ha pubblicato il bando per assumere quattro lavoratori di pubblica utilità, attraverso il progetto «Patto territoriale per la cittadinanza attiva - raggruppamento del Comune di Legnago». I primi due addetti saranno destinati a servizi bibliotecari e museali oltre che al riordino di archivi mentre le altre due persone per servizi di arredamento urbano e del verde pubblico. Possono presentare domanda in municipio i disoccupati che non percepiscono ammortizzatori sociali nè pensione. Le assunzioni sono rivolte anche a disoccupati svantaggiati e a rischio di esclusione sociale e di povertà, con residenza o domicilio temporaneo in un Comune del Veneto e con più di 30 anni di età. Possono candidarsi anche persone con disabilità, vittime di violenza o grave sfruttamento e a rischio di discriminazione, beneficiari di protezione internazionale, sussidiaria ed umanitaria ed altri soggetti presi in carico dai servizi sociali, a prescindere dalla durata della disoccupazione. Il progetto prevede un compenso di sei euro all’ora. I quattro assunti verranno impiegati da un minimo di 20 ad un massimo di 40 ore settimanali. Gli interessati dovranno presentare la domanda entro le 12 di venerdì 27 agosto, all’ufficio protocollo del Comune. Il modulo di partecipazione e i documenti richiesti da allegare, si trovano sul sito istituzionale del Comune e si possono scaricare. Le selezioni dei richiedenti sono in calendario per giovedì 2 settembre dalle 9, nell’auditorium Don Remo Castegini, in via Roma. •. Z.M.

Suggerimenti