CHIUDI
CHIUDI

24.08.2019

Colpo di scena
sul cane bastonato:
resta sequestrato

Il Labrador al momento del sequestro
Il Labrador al momento del sequestro

Nuovo colpo di scena nella vicenda del Labrador preso a bastonate da una donna sul balcone di un’abitazione  a Roverchiaretta. Dopo una serie di accertamenti sull’episodio avvenuto a fine luglio, la Procura di Verona ha disposto un nuovo sequestro del cane per mettere l’animale al riparo da possibili nuovi maltrattamenti. In un primo momento, infatti, i giudici non avevano convalidato il sequestro amministrativo dell’animale poiché il proprietario, estraneo alle violenze, aveva sostenuto che la donna che aveva picchiato il suo cane era una colf. 

 

Invece dalle indagini è emerso che la donna è la convivente del proprietario, e quindi il cane è stato affidato ad una famiglia veronese.

 

La scena dell’atroce aggressione era stata ripresa dagli avventori del bar della frazione, che avevano poi inviato i video alle associazioni animaliste di Verona, le quali sono poi intervenute per denunciare il fatto ai carabinieri di Legnago.

Ric.Mir.
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1