CHIUDI
CHIUDI

03.12.2019

I versi di Scarlassara vengono pubblicati anche alle Canarie

Giancarlo Scarlassara
Giancarlo Scarlassara

Un poeta di Cologna declama le bellezze delle Canarie e i suoi versi vengono pubblicati su quattro numeri del mensile in lingua italiana più diffuso nell’arcipelago affacciato sull’Atlantico. Giancarlo Scarlassara, 75 anni, insegnante delle scuole medie in pensione, già vincitore di concorsi di poesia regionali e nazionali, varca i confini della Bassa veronese con i suoi versi ispirati alla bellezza della natura, alle vicende politiche e alla mitologia greca. Questa volta, l’autore colognese ha deciso di staccarsi dai temi prettamente locali per «imbarcarsi» come Colombo sulla rotta per i tropici. Le isole Canarie, infatti, furono l’ultimo porto europeo da cui salparono le tre caravelle. Scarlassara trascorre da qualche anno i mesi invernali a Gran Canaria, dove ha fatto amicizia con la popolazione locale e con altri italiani che hanno scelto di vivere sull’isola vulcanica. Attratto dalla serenità che si respira, dal profumo dell’oceano e dalla bellezza rigogliosa dell’intero arcipelago spagnolo, il poeta colognese ha scritto una tetralogia, ovvero una serie di quattro poesie dedicate a diversi aspetti delle Canarie. Nel primo componimento, ricordando il navigatore genovese, descrive le isole come «guide» che possono «costruire un approccio per unire» i due mondi. Nella seconda paragona la loro bellezza a quella di una donna seducente. La terza poesia è un rondò nel quale danzano le sette isole Canarie come fossero sorelle. Infine, l’ultimo componimento è dedicato alla natura selvaggia. Le poesie di Scarlassara sono state pubblicate su «Leggo Gran Canaria», mensile in lingua italiana di attualità, cultura e società, nei mesi di luglio, agosto, settembre ed ottobre. •

P.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1