CHIUDI
CHIUDI

14.01.2020

Il personale scarseggia Code e disagi all’Anagrafe

L’ufficio Anagrafe del municipio di Cerea DIENNEFOTO
L’ufficio Anagrafe del municipio di Cerea DIENNEFOTO

Attese e malumori accompagnano, in queste prime settimane del 2020, i residenti di Cerea che si recano all’ufficio Anagrafe del municipio, dove si trovano davanti code infinite. Ieri mattina, poco dopo l’apertura dello sportello, oltre 20 persone stazionavano tra l’ufficio e l’esterno del Comune in attesa di veder soddisfatta la propria richiesta. Dal rinnovo della carta d’identità scaduta alla richiesta di particolari documenti: l’attesa per molti si è rivelata estenuante. E le lamentele si moltiplicano. «È incredibile che per il rilascio di una carta d’identità debba prendere un giorno di ferie», sbottava ieri spazientita una signora in fila. Di norma sono due gli impiegati comunali che operano al front office dell’ufficio. Ma, complici una serie di difficoltà, attualmente c’è solo un addetto. La Giunta sta cercando di porre rimedio al problema ma le cose si sono ulteriormente complicate. Oltre ai due impiegati, nei mesi scorsi ne era stato assunto un terzo tramite bando di mobilità. «La mobilità provvisoria», spiega l’assessore al Personale Matteo Lanza, «si sarebbe dovuta trasformare in definitiva qualora fosse arrivato, entro il 31 dicembre, il nullaosta da parte del Comune dove il dipendente prestava servizio, ma così non è stato». Quindi, anziché tre impiegati, il Comune è rimasto all’Anagrafe con due. Se ci mettiamo il periodo post natalizio e le ferie da smaltire dei due dipendenti, la frittata è fatta. Il Comune, oltre al tentativo di mobilità, si è attivato pubblicando un bando per l’assunzione di un impiegato amministrativo. «La procedura è aperta, contiamo che l’iter si possa concludere entro la fine di marzo», annuncia Lanza. Probabilmente il neoassunto sarà destinato proprio all’Anagrafe. «Per lavorare all’Anagrafe», sottolinea Lanza, «occorrono particolari conoscenze, non possiamo chiedere al dipendente di un altro settore di trasferirsi in quell’ufficio». •

F.S.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie