Campagna
di prevenzione
sull’asma
in due scuole

Una mattinata con medici specialisti per scoprire cosa è davvero l’asma e come curarla. È quello che accadrà oggi all’istituto «Silva-Ricci» e al liceo «Cotta», due scuole superiori del Legnaghese che hanno aderito alla campagna di prevenzione, denominata appunto «Asma, conoscerla per curarla» ed inserita nel progetto «Asthma Training & Teens» rivolto ai giovani del Triveneto e alle loro famiglie dalla Siaaic, la Società italiana di allergologia, asma ed immunologia clinica. Obiettivo dell’iniziativa è far comprendere ai giovani questa patologia respiratoria sia sotto l’aspetto del monitoraggio clinico che di una efficace gestione della terapia.

I due incontri previsti, dalle 9, al «Silva-Ricci» di Porto, per gli allievi degli indirizzi di Biotecnologie e Chimica, e al polo scientifico del «Cotta», sempre in sinistra Adige. I relatori saranno Claudio Micheletto, direttore del reparto di Pneumologia dell’ospedale di Legnago, che parlerà agli studenti del fumo e dei danni da tabagismo, e l’allergologo Giovanni Marchi, sempre del «Mater salutis», che illustrerà ai ragazzi la patologia dell’asma. Al termine, sarà distribuito un questionario e gli allievi potranno sottoporsi all’esame spirometrico. E.P.