CHIUDI
CHIUDI

22.01.2020

Cade dalla scala
potando un albero,
muore 5 giorni dopo

Giovanni Martini
Giovanni Martini

L’infortunio in campagna è culminato nel dramma. Tragico epilogo per un 59enne di Pampuro, che lo scorso 15 gennaio era caduto da una scala mentre stava potando un albero e aveva battuto violentemente la testa su un tombino. Lunedì mattina, i medici del reparto di Terapia intensiva dell’ospedale di Borgo Trento, a Verona, dove era stato trasportato il pensionato dopo l’incidente, hanno dichiarato infatti la morte cerebrale di Giovanni Martini, che dal momento del ricovero non aveva mai ripreso conoscenza. Dopo il distacco dei macchinari, che tenevano in vita artificialmente l’uomo, sono iniziate le operazioni di espianto di cuore, fegato, reni, polmoni e cornee.

 

L'articolo completo su L'Arena in edicola

Riccardo Mirandola
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Qual è secondo voi la Grande opera più urgente per la città e che vorreste vedere realizzata per prima?
ok

Necrologie