CHIUDI
CHIUDI

09.02.2020

Volontari del gruppo Gas tengono in ordine il paese

I volontari del Gas di Bovolone impegnati nella pulizia del paese
I volontari del Gas di Bovolone impegnati nella pulizia del paese

Molti dedicano il sabato mattina alle pulizia di casa, mentre alcuni si occupano di ripulire il paese. È ciò che accade a Bovolone, da novembre 2019, ogni primo fine settimana del mese. Ad entrare in azione sono i volontari del Gas, sigla che sta per Gruppo di acquisto solidale, associazione attiva in città da 13 anni ed impegnata negli ultimi tempi ad ampliare i propri orizzonti operativi ben oltre gli acquisti mirati di generi alimentari. Sono in media una decina i volontari, riconoscibili dal pettorale fluorescente messo a disposizione da Bovolone Attiva srl, la società a capitale pubblico che si occupa della raccolta di rifiuti solidi. La collaborazione avviata sarà continuativa - il calendario 2020 con le istruzioni per la raccolta differenziata distribuito in tutte le famiglie riporta tutti gli interventi mensili - ed il prossimo appuntamento è fissato per la mattina del 7 marzo, con raduno in piazzale Donatori di sangue, dove chiunque potrà aggiungersi al gruppo. Per tutti ci saranno un pettorale, un paio di guanti e sacchetti a volontà da riempire con plastica, lattine e altri rifiuti raccolti dalle aiuole, nei parcheggi e a bordo strada. I sacchetti verranno poi consegnati agli operatori di Bovolone Attiva, che li depositerà nell’isola ecologica. Il Gas di Bovolone ha mosso i primi passi organizzando acquisti di prodotti soprattutto alimentari, ma non solo. L’idea di ripulire vie e piazze del paese è nata in seguito ad alcune conferenze alle quali avevano invitato il noto meteorologo Luca Mercalli e il fotografo Franco Borgogno, autore del libro «Un mare di plastica».

RO.MA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie