CHIUDI
CHIUDI

30.07.2019

Micio finisce nel pozzetto Salvato dai vigili del fuoco

Il gattino salvato dai vigili del fuoco di Legnago DIENNEFOTO
Il gattino salvato dai vigili del fuoco di Legnago DIENNEFOTO

Era finito in un pozzetto interrato ed è stato salvato in extremis dai vigili del fuoco di Legnago allertati da un confinante che lo aveva sentito miagolare in quella trappola da cui non ce l’avrebbe mai fatta ad uscire da solo. Mancava davvero poco e per un gattino non ci sarebbe stato infatti più nulla da fare. Il micio, dopo essere salito sul tetto di un capannone dismesso di via Silvio Pellico, che un tempo ospitava un supermercato, era finito nella grondaia per poi precipitare, attraverso il canale di scarico, nel tombino sottostante dopo un volo di diversi metri. Fortunatamente la riserva d’acqua ha consentito al povero animale di sopravvivere fino a quando è stato liberato dai pompieri intervenuti sabato scorso, intorno alle 17, nella cittadina del mobile. Tramite una corda, i vigili del fuoco sono riusciti ad afferrare il micio, tremante e completamente inzuppato, e a riportarlo in superficie. L’animaletto è stato poi adottato dalla famiglia dell’uomo che aveva attivato i soccorritori.

STE.NI.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1