CHIUDI
CHIUDI

04.12.2019

Il magazzino comunale verrà protetto dai ladri

Il magazzino degli attrezzi del municipio di Bovolone, in zona industriale, sarà dotato di un impianto d’allarme anti-intrusione. L’amministrazione comunale intende così contrastare in futuro le razzie e i furti che si sono verificati negli ultimi tempi: in un paio di occasioni il danno è stato di qualche migliaio di euro, mentre l’episodio più grave si è verificato a fine estate e il salasso per le casse pubbliche si è aggirato sui 13mila euro. Il Comune è assicurato contro i furti ed è quindi ipotizzabile un rimborso del danno subito. Per fronteggiare il problema la Giunta del sindaco Emilietto Mirandola ha dovuto attingere al fondo di riserva previsto in bilancio. A conti fatti, il costo dei danneggiamenti è stato pari se non superiore al valore degli attrezzi trafugati, che erano in gran parte usati per la manutenzione del verde. L’intrusione avvenne la notte tra il 5 e il 6 settembre: i ladri utilizzarono due mezzi in uso al personale per allontanarsi con la refurtiva. Le due auto vennero ritrovate il 9 settembre a poca distanza ma è stato necessario ripararle. Il colpo in questione è stato oggetto di un’interrogazione presentata nell’ultimo consiglio dal M5S, che ha criticato i tempi lunghi del riacquisto degli attrezzi rubati. •

RO.MA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Qual è secondo voi la Grande opera più urgente per la città e che vorreste vedere realizzata per prima?
ok

Necrologie