Tragedia a Minerbe

Incidente dopo il turno di notte, muore a 19 anni

Incidente a Minerbe (DIennefoto)

AGGIORNAMENTO 4 NOVEMBRE

Aveva appena salutato i colleghi con i quali da qualche settimana divideva il lavoro al centro logistico dei «Supermercati Tosano» a Palesella di Cerea, dopo essersi diplomata a pieni voti all’istituto «Minghetti» di Legnago. 

Purtroppo, Chiara Santinello, 19 anni compiuti lo scorso marzo, non è riuscita ad arrivare a casa dove la aspettavano i genitori e la sorella Vanessa.

 

La sua giovane vita si è improvvisamente spezzata a soli 800 metri di distanza in un terribile impatto che non le ha dato scampo. La ragazza, tradita con tutta probabilità da un colpo di sonno, ha perso il controllo dell’auto, che ha dapprima centrato un platano per poi finire la sua corsa in un campo ai lati della Provinciale 500. U

Il botto provocato dall’impatto con il terreno ha svegliato di soprassalto una signora che abita nelle vicinanze. La donna, spaventata, si è precipitata all’esterno trovandosi di fronte a quell’auto distrutta adagiata su una fiancata. Una scena straziante, che ha fatto subito scattare la richiesta d’intervento alla centrale operativa del 112. 

 

Chiara Santinello morta nello schianto avvenuto a Minerbe
Chiara Santinello morta nello schianto avvenuto a Minerbe

 

 

 

--------------------

Tragico incidente stradale questa notte lungo la provinciale 500 a Minerbe (Verona). Una 19enne residente in paese ha perso il controllo della Lancia Ypsilon con la quale stava tornando a casa dal lavoro.

 

L'auto ha sbandato e ha centrato un platano per poi volare nel campo situato sull'altro lato della strada.

 

La ragazza è rimasta incastrata tra le lamiere ed è morta pochi minuti dopo il violento impatto. Sul posto i vigili del fuoco, che hanno estratto la 19enne dalle lamiere, il personale del 118 e i carabinieri di Minerbe che hanno eseguito i rilievi. 

 

---

Terribile incidente nella notte a Minerbe (Verona). Secondo le prime informazioni raccolte, un'auto è uscita di strada in maniera autonoma in via Cesare Battisti intorno all'una: ferita in modo grave una ragazza.

 

La giovane è stata soccorsa dagli operatori del 118, intervenuti con l'ambulanza e l'auto medica, ed è stata trasportata in codice rosso all'ospedale di Legnago. Sul posto anche i carabinieri e i vigili del fuoco

Stefano Nicoli