Anziani e giovani uniti da un progetto artistico

Il Comune di Cerea ha avviato il progetto teatrale e di danza «Smart Ageing» alla casa di riposo «De Battisti». Si tratta di un’iniziativa che mira a promuovere una cultura dell’invecchiamento attivo e a valorizzare il contributo fondamentale degli anziani alla società e ai legami territoriali. L’obiettivo è quello di coinvolgere attivamente la comunità e le associazioni per dare vita ad una rete sociale che promuova il confronto e lo scambio tra i più giovani e gli anziani. Un gruppo di ospiti della «De Battisti», assieme a giovani del territorio, parteciperà ad un laboratorio di narrazione, condotto dall’attore e regista Matteo Mirandola, a cui seguirà uno spettacolo teatrale e di danza agli inizi del 2020. Il progetto è finanziato dalla Regione con 20mila euro, a fronte di un costo di 26mila. I rimanenti 6mila euro saranno garantiti da Fondazione Aida, che coordina il progetto, Comune, casa di riposo, circolo Didart e Consulta Giovani Cerea. •

F.S.