<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

STI Internazionale

By Athesis Studio

Rum dai Caraibi? Whisky dalla Scozia? Champagne dalla Francia? STI Internazionale ha la soluzione giusta. Dallo stoccaggio alla spedizione, l’azienda veronese offre agli operatori del mondo delle bevande alcoliche un servizio

logistico altamente specializzato a 360°. L’attività di STI Internazionale è concentrata in due macroaree: la divisione Enologistica si occupa di logistica di magazzino e dei servizi accessori in outsourcing per conto di produttori e commercianti di prodotti vinicoli e bevande alcoliche in generale. L’impianto sito a Bovolone, interamente scaffalato e

perfettamente termoisolato, dispone di 7000 posti pallet su un’area complessiva di 13000 mq. La divisione Internazionale si occupa invece dell’attività di spedizione e dell’espletamento delle pratiche burocratiche necessarie, oltre ad offrire agli importatori esteri una vera e propria gestione delle spedizioni dei vini provenienti da tutta Italia. L’affidabilità e la competenza dimostrata da STI Internazionale sui mercati esteri e in particolare in Regno Unito

è stata più volte riconosciuta negli ultimi anni dalla prestigiosa rivista britannica The Drinks Business. Dal 1° gennaio 2021 con il concretizzarsi della Brexit, è attiva una propria filiale nel Regno Unito, a ulteriore prova della volontà

della STI Internazionale di imporsi su tale mercato, offrendo un’assistenza sempre più personalizzata a importatori ed esportatori alle prese con le nuove procedure doganali imposte dall’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea.

L’azienda è da diversi anni certificata ISO 22000 (sicurezza alimentare) e ICEA (stoccaggio vini biologici). Nel 2023, come gli anni precedenti, ha vinto premi quali: LOGISTICS COMPANY OF THE YEAR (Winner 2023) e BEST SUPPLY CHAIN INITIATIVE (Commendation 2023).