L'intervista

Cazzullo: «Come ha insegnato Dante, il gusto per l'arte e la socialità è la bellezza degli italiani»

67 Colonne - Intervista ad Aldo Cazzullo

Il giornalista e scrittore Aldo Cazzullo interviene, nei 700 anni dalla morte del Sommo Poeta, sulla figura di Dante a Verona: «I veronesi hanno saputo accoglierlo, qui ha scritto i suoi versi migliori». E ancora: «Dante ha inventato l'Italia, è lui che ha coniato il termine "Bel Paese". Per lui l'Italia doveva conciliare classicità e cristianesimo. Dante ci ha dato una lingua e una storia». 

Intervistato da Mario Puliero, Cazzullo lega la figura di Dante al progetto 67 colonne: «Quest'alleanza fra arte, musica, impresa e media è recuperare l'arte dello stare assieme. Recuperare il gusto per l'arte e per la socialità è la bellezza di essere italiani»

 

Riccardo Verzè

Suggerimenti