Lo studio

Agricoltori under 35: pochi, ma ipertecnologici e attenti all'ambiente

Fieragricola 2022 (foto Marchiori)
Fieragricola 2022 (foto Marchiori)
Fieragricola 2022 (foto Marchiori)
Fieragricola 2022 (foto Marchiori)

A Fieragricola 2022 Nomisma tratteggia l’identikit del giovane imprenditore agricolo di oggi.

Sono 53.322 le imprese agricole condotte da giovani sotto i 35 anni su 700.869 imprese attive in Italia (pari al 7,6%), secondo i dati Movimprese al 31 dicembre 2021.

L'Osservatorio Giovani Agricoltori, istituito dal gruppo Edagricole e Nomisma in collaborazione con Bayer, fa emergere un 78% di giovani agricoltori che utilizza già una o più soluzioni di agricoltura digitale per migliorare la sostenibilità, la gestione aziendale e per valorizzare la qualità delle produzioni (erano il 45% un anno fa).

Inoltre risulta essere una generazione aperta alle evoluzioni nel campo delle biotecnologie e alle soluzioni per la tutela del suolo e il risparmio idrico. Il 27% del campione utilizza 3 o 4 tecnologie 4.0 e il 10% ha introdotto 5 e più sistemi hi-tech nella propria impresa agricola.