Vaccinatori e «punturine»

La solita polemica su chi si vaccina prima. Siamo in Italia! Il problema non è chi si vaccina, il problema è che non ci sono le dosi! Invece di blaterare, dico ai politici, procurate 120 milioni di dosi (prima e richiamo) e un numero adeguato di vaccinatori (ci vuole una laurea per fare una punturina?) e vedrete che tutto si risolve. È inutile istituire punti vaccinali nelle farmacie se poi devono intervenire i vaccinatori. Mi sembra il gioco dei bussolotti. I farmacisti non sanno fare una punturina? A una domanda non avete ancora risposto, politici e virologi: dopo la seconda dose per quanto tempo siamo immuni? CALDIERO

Enrico Bonturi