Semafori da sincronizzare in via Tombetta

Confermo quello che ha bene evidenziato il signor Fabio Guarino nella sua lettera del 14 gennaio e desidero aggiungere quanto segue. All’incrocio di via Tombetta con via Bozzini, in direzione Verona centro, è stata fatta una segnaletica orizzontale per due colonne di auto, ma quella di destra è sempre occupata da macchine in divieto di sosta, quindi inutilizzabile. Inoltre, quando scatta il giallo del semaforo all'incrocio tra via Basso Acquar e via Tombetta le auto che girano a sinistra verso Borgo Roma, trovano molto spesso il rosso tra via Calvi e via Tombetta, di conseguenza si fermano e la colonna di auto passate col giallo all’incrocio tra via Basso Acquar e via Tombetta impedisce alle auto dirette verso il centro di partire quando scatta il verde. È noto, come ricorda il comandante dei vigili di Verona, che non esisterebbero problemi se tutti rispettassero il Codice della Strada, ma purtroppo ciò non avviene. Sarebbe opportuno, di conseguenza, sincronizzare i semafori in modo da evitare quanto sopra descritto. Giovanni Fraizzoli VERONA

Giovanni Fraizzoli

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a L'Arena e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de L'Arena, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati