Prenotazioni senza problemi

La scorsa settimana ho avuto bisogno di prenotare per me e per un familiare degli esami di laboratorio e degli esami radiologici. Al call center della Ulss 9 Scaligera, che mantiene da anni lo stesso numero telefonico, non sono riuscita ad avere risposta immediata dall’operatore ed erano quasi le 18.30, orario di chiusura. Mi è stato chiesto il numero di telefono e la mattina dopo, alle 8.15, già mi chiamavano per fissarmi l’appuntamento. Al call center dell’Azienda Ospedaliera di Verona, che ha cambiato numero telefonico, e che prima di questo cambio era quasi impossibile accedere, viene detto che chi risponde lo fa dall’Italia (come quando si chiamano i call center dell’Inps o di qualche altro ente); prima era un call center che rispondeva da Verona, si fa per dire, gestito dal Cup dell’Aoui. Premesso che non so da chi venga gestito ora, in questo caso ho avuto risposta immediata e appuntamento nei tempi tecnici richiesti dall’impegnativa e appunto presso la radiologia dell’ospedale di Borgo Trento. Chiamando a fine settembre per una radiografia il vecchio numero del call center dell’Azienda Ospedaliera con una priorità D, che sarebbe entro 30 giorni, mi avevano dato il primo posto sia a Borgo Roma che a Borgo Trento il 24 dicembre, tanto che ho rifiutato e poi ho fatto l’esame presso una sede afferente alla Ulss 9 Scaligera, l’ospedale di Marzana, nei tempi previsti dall’impegnativa. Penso che a volte sia giusto informare la gente di quando le cose cambiano e vanno bene o dove bene sono sempre andate. VERONA

Maria Grazia Antolini