Il contagio e l’influencer

La notizia dell’influencer che non sa come ha fatto a risultare positiva al Covid, immersa nel turismo della Sardegna, mi ha lasciato basito più della sua bellezza. Ma la posso capire, perché prima nell’era pre-Covid quando giravi tutti i bar, risultavi positivo solo all’alcoltest. Ho chiesto ad un’amica chi fosse Vittoria Deganello, mi dice che su Instagram questo tipo di ragazze si fanno adorare e seguire. Penso allora che i tanti follower per essere fedeli come dei cervelli depensanti si farebbero infettare a loro volta dal virus, in un estasi da like. Che siano belle e che sappiano giocare sul filo del rasoio non lo metto in dubbio, le consiglio di lanciare un sondaggio per chiedere per quale motivo dopo aver passato tutti i locali e le discoteche della Costa Smeralda abbia contratto il virus. Chissà magari qualcuno avrà il coraggio di dirle se è stata un’operazione di marketing. GARDA

Guido Dall’Agnola