Domani su Gente con L’Arena le due donne di Andrea Bocelli

Andrea Bocelli presenta le sue donne: la moglie Veronica Berti e la figlia Virginia. «Loro due sanno illuminarmi», afferma il tenore, intervistato in esclusiva su Gente, in edicola con L’Arena sabato 25 aprile. Harry e Meghan in missione benefica: consegnano cibo ai poveri. Tutti i dettagli sull'ultimo numero del settimanale. Gente racconta anche la storia del dottor Pierdante Piccioni, ex primario dell’ospedale di Lodi, entrato in coma per un trauma dopo il quale ha perso 12 anni di memoria. Dalla sua esperienza è nata la fiction «Doc – Nelle tue mani», interpretata da Luca Argentero. Prosegue lo speciale di Gente «Cucina in casa», in collaborazione con lo chef Giancarlo Perbellini, con i lettori che possono inviare una foto di un loro piatto. «Una prova di abilità ai fornelli». Nuovo appuntamento anche con «Gente in famiglia» in cui, oltre a giochi e enigmistica per tutti, il pediatra Corbella avverte: «Mantenere alta la guardia anche se riaprono i parchi». Una app invece propone giochi sensoriali per i più piccoli. Amadeus pronto per il Sanremo Bis. L'annuncio ufficiale non c’è ancora ma sembra sempre più probabile che il presentatore condurrà per la seconda volta consecutiva il Festival. Lo stesso Amadeus fa capire di aver già iniziato a lavorare all’edizione 2021. Lo confermano pure l’amico di sempre Fiorello e anche la moglie Giovanna. La vittoria di Mattia: l’aveva promesso a mamma Ombretta poco prima di essere intubato in ospedale: «Ce la faro». Mattia Guarnieri, 18 anni, ce l’ha fatta: èguarito dal virus. Papa Francesco si conferma una guida spirituale di un mondo travolto dall'emergenza sanitaria globale. Il pontefice benedice una piazza San Pietro deserta, facendo nel frattempo da faro ai fedeli che soffrono per la pandemia. Ha pedalato per due mesi in Sud America, completamente solo. Ora Jovanotti da quell'esperienza ha tratto video documentari che vanno in onda su Rai Play. «Il mio viaggio nella natura è anche un itinerario nell’ignoto, simile a quello che in fondo viviamo oggi da reclusi». Tania Cagnotto si sta rassegnando: si stava preparando alle Olimpiadi di Tokyo, ma il rinvio al 2021 rischia di costringerla a casa per raggiunti limiti di età. «I Giochi? Li faccio con mia figlia», afferma la tuffatrice bolzanina, immortalata assieme alla figlia Maya, entrambe con un splendido sorriso. Miss celebrità, belle ma non solo. «La bellezza ci vuole, ma poi è obbligatoria la personalità», dice Patrizia Mirigliani, patron di Miss Italia. A Gente racconta chi ce l'ha fatta. Come Caterina Murino, che ai tempi del concorso, nel 1997, era con Mara Carfagna e Annalisa Minetti. •

EM.ZAN.