Deviare le auto dalla Lessinia

Mi permetto di chiedere un intervento visto quanto si è verificato il 2 giugno scorso sulla provinciale che da Bosco Chiesanuova porta a Verona. Complice la bella giornata, e speriamo di averne molte altre, in tardo pomeriggio al rientro c’era un serpentone di auto da Poiano e sino all’altezza del bivio per Azzago (direzione Cerro). Se forse i turisti ricominciano a rifrequentare questa nostra Lessinia dimenticata, cerchiamo almeno di agevolare il loro rientro visto che abbiamo le vie di fuga. Perché non mettere un segnale all’altezza del bivio di Azzago ed un secondo all’altezza di Rosaro, via Busoni, entrambe conducono sulla superstrada e quindi il traffico verrebbe smistato. È un mio povero suggerimento, perché quel martedì io, che salivo da Verona da sola, sono stata accompagnata fino oltre Rosaro dalle auto in colonna. No, così non si può. VERONA

Bruna Taviani