La colazione del campione

Valbusa, il «Randagio d'oro»: «La vittoria a Pragelato? Ci guardammo negli occhi a colazione e...»

La colazione del campione: Valbusa

«Ci siamo guardati negli occhi in silenzio: lì abbiamo capito che sarebbe stata una giornata speciale, che avremmo scritto la storia del fondo italiano».

Fulvio Valbusa ripercorre la mattina che precedette l'oro della staffetta 4x10 alle Olimpiadi di Torino 2006, con Zorzi, Piller Cottrer e Di Centa assieme al fondista di Bosco Chiesanuova.

Un successo nato a colazione, come Bubo racconta a La colazione del campione, il nuovo format in diretta una volta a settimana sulla pagina Instagram del nostro giornale. Con lui Serena Marchi, giornalista e scrittrice: con Valbusa ha scritto a quattro mani «Randagio», il libro che ripercorre la vita e la carriera dell'ex fondista e attuale forestale (e commentatore per Eurosport).

Oltre a diversi aneddoti su quelle Olimpiadi, in diretta ci ha parlato anche delle Olimpiadi in corso a Pechino, dell'impatto degli sport invernali sull'ambiente e del «segreto» nascosto dietro ai tanti atleti sfornati dalla Lessinia.

 

Riccardo Verzè

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a L'Arena e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de L'Arena, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati