Sostenibilità alimentare, una serata per «mettere mano al nostro futuro»

Uno scorcio di Rivoli Veronese
Uno scorcio di Rivoli Veronese
Uno scorcio di Rivoli Veronese
Uno scorcio di Rivoli Veronese

Incontro sulla sostenibilità ambientale a partire da quella alimentare questa sera, venerdì 15 ottobre, alle 20.30, a Rivoli(VR) nella sala all’ex Polveriera. La serata s’intitola “Mettiamo mano al nostro futuro” e anticipa la prima giornata Plasticfree che si terrà in paese proprio domani, sabato 16, ad opera nel gruppo locale dell’associazione onlus nata per sensibilizzare più persone possibili sulla pericolosità della plastica.

A partire dalle 20.30 nella sala comunale si alterneranno quattro relatori: Elena Brigo, presidente della cooperativa Panta Rei che a Rivoli ha dato vita e gestisce il ristorante inclusivo La Groletta, presenterà il progetto di recupero delle eccedenze alimentari tramite il lavoro “R.e.a.l. Food”; il direttore generale di Ags, Carlo Voi, presenterà il progetto per contenere al minimo le perdite di acqua potabile nel comprensorio dei 20 Comuni serviti dall’azienda; don Paolo Bolognani, del Buon Samaritano, affronterà il progetto di recupero delle eccedenze alimentari della grande distribuzione e il ruolo di Caritas nella distribuzione nel comprensorio del Garda Baldo; infine Elena Squaranti, del gruppo Plastic Free Rivoli Veronese, presenterà l’associazione e spiegherà qual è la sua missione.

Domani i volontari si raduneranno alle 8.30 davanti al Palazzetto dello sport in via Venerque, per poi muoversi tra strade e boschi a caccia di rifiuti da raccogliere. Camilla Madinelli

Camilla Madinelli