La veronese alla guida della X Dolce Locanda

La pasticciera Gloria De Negri finalista ai Food&Wine Awards

.
Gloria De Negri (seconda a sinistra) con i finalisti under 35 di Food&Wine Award
Gloria De Negri (seconda a sinistra) con i finalisti under 35 di Food&Wine Award
Gloria De Negri (seconda a sinistra) con i finalisti under 35 di Food&Wine Award
Gloria De Negri (seconda a sinistra) con i finalisti under 35 di Food&Wine Award

Gloria De Negri, pastry chef alla guida della X Dolce Locanda, a Verona, laboratorio dolce del pluristellato Giancarlo Perbellini di cui è anche socia, è arrivata in finale nella categoria «Best Pastry Chef Under 35» ai prestigiosi Food & Wine Italia Awards, assegnati alla Cariplo Factory di Milano.

 

Classe 1992, giovane promessa della pasticceria con alle spalle un ricco bagaglio di esperienze importanti nel panorama della pasticceria e dell’alta ristorazione, Gloria De Negri è salita sul palco assieme ai finalisti delle sei categorie in gara: talenti under 35, che rappresentano il presente e il futuro della cucina e della ristorazione italiana, selezionati dalla redazione del magazine "Food & Wine Italia" e da un board di autorevoli giornalisti, critici, blogger ed esperti di comunicazione e design.

 

L’evento, alla sua prima edizione, è stato occasione per celebrare l'ingegno, la creatività, l’innovazione e la responsabilità sociale nell'enogastronomia. «Essere arrivata in finale è per me un onore e una grande soddisfazione. Ringrazio Food & Wine Italia per questa bella opportunità. – dichiara con emozione Gloria De Negri –  Un grazie speciale anche a chef Giancarlo per aver riposto in me la sua fiducia. Quando mi ha proposto di entrare in società con lui nella gestione della pasticceria X Dolce Locanda è stato uno dei momenti più emozionanti della mia carriera. In pasticceria mi piace osare e innovare con estro, ma sempre nel rispetto della storia».

Suggerimenti