San Pietro in Cariano

Amarone e Ferrari, «La Rossa incontra il Rosso»

La presentazione dell'evento
La presentazione dell'evento
Amarone e Ferrari (Madinelli)

Amarone e Ferrari, binomio all'insegna delle eccellenze, del design e della tradizione enologica. È stato presentato stamattina, all'azienda vinicola Farina di Pedemonte, il raduno Ferrari con sfilata «La Rossa incontra il Rosso». È promosso e organizzato sabato 4 settembre dall'Automobile Club Verona con il Comune di Verona e la partecipazione di molti partner. L'evento si svolgerà tra il centro storico di Verona, la Valpolicella, la Lessinia, la Valdadige e il lago di Garda.

 

Il tour veronese offerto agli equipaggi delle 43 Ferrari iscritte all'evento, insomma, sarà completo. Dopo la partenza alle 11 da piazza San Zeno, dove le vetture della casa automobilistica di Maranello si potranno ammirare a partire dalle 9.30, la carovana arriverà in Valpolicella e farà la prima tappa lungo il percorso proprio alla cantina Farina di Pedemonte. «Siamo onorati di partecipare a questa quinta edizione e di poter unire due eccellenze come l'Amarone e la Ferrari», annuncia Elena Farina, titolare dell'azienda familiare insieme ad Alessandro e Claudio.

 

Alla presentazione hanno partecipato i sindaci di San Pietro in Cariano Gerardo Zantedeschi e di Verona Federico Sboarina, l'assessore comunale di Verona alle manifestazioni Filippo Rando, per Aci Verona il direttore Riccardo Cuomo e il presidente Adriano Baso, per Ineco Auto-Official Ferrari Dealer Renzo Brassanelli. «La nostra città è una delle prime in cui il turismo e gli eventi sono ripartiti, grazie a un bel gioco di squadra», sottolinea il sindaco scaligero Sboarina. Speranzoso il suo omologo di San Pietro, che ha comunque ammesso come la forza del settore vitivinicolo della Valpolicella sia stata essenziale per la tenuta economica anche durante i mesi difficili a causa della pandemia.

 

«Sabato ci saranno Ferrari molto belle e sono sicuro che l'evento avrà successo, anche per la sinergia che si è creata con varie realtà», continua Baso. «Gli appassionati potranno ammirare le vetture in piazza San Zeno alle 9.30 e in piazza Bra alle 19.30». Secondo l'assessore Rando sabato sarà «una bella festa dell'automobilismo italiano e del vino veronese, un'iniziativa che già nelle quattro edizioni precedenti ha saputo unire passioni, colori e sapori».

Camilla Madinelli

Suggerimenti