La rassegna

I vini rosa italiani protagonisti a Bardolino

OggiRosa a Bardolino

Va in archivio a Bardolino la manifestazione OggiRosa, evento dedicato ai vini rosa italiani.

A promuovere l’iniziativa è stata Rosautoctono, l’Istituto che raccoglie i Consorzi di tutela del Chiaretto di Bardolino, del Valtènesi, del Cerasuolo d’Abruzzo, del Castel del Monte Rosato e Bombino Nero, del Salice Salentino Rosato e del Cirò Rosato.  Ad ospitare la kermesse il parco di Villa Carrara Bottagisio. “Siamo molto soddisfatti dell’esito della manifestazione: nonostante le temperature di questi giorni c’è stato un grande afflusso di pubblico”, afferma Franco Cristoforetti presidente del  Consorzio del Chiaretto e del Bardolino.

“Gli appassionati e i curiosi hanno partecipato ad “OggiRosa” soprattutto la sera, grazie anche alla presenza dei live dei musicisti di 100 Note in Rosa che si sono avvicendati sul palco della manifestazione. Tra l’altro, proprio il 21 giugno si è esibita la band Le Cose Importanti, vincitrice del Premio Arte d’Amore con il brano “Come si fa”, il cui video verrà girato in questi giorni nella zona di produzione del Chiaretto di Bardolino. Gli operatori e gli addetti ai lavori, invece, hanno scelto le ore pomeridiane per assaggiare i vini rosa italiani.

Le masterclass dedicate ai vini biologici e al Prosecco DOC Rosé sono state un gran successo, registrando un tutto esaurito. Non solo: nei 4 webinar dedicati all’estero, collegati  10 operatori cinesi e ben 45 giornalisti americani.

Stefano Joppi

Suggerimenti