La gara «4 ristoranti»

Borghese incorona l'Antica Amelia Bistrot di Micol il miglior ristorante romantico di Verona

La puntata dedicata ai locali del centro cittadino
Da sinistra Vittorio del Benda, Barbara de Il Bertoldo, lo chef Borghese, Gianni del Ponte Pietra e Micol dell’Antica Amelia FOTO SKY
Da sinistra Vittorio del Benda, Barbara de Il Bertoldo, lo chef Borghese, Gianni del Ponte Pietra e Micol dell’Antica Amelia FOTO SKY
Da sinistra Vittorio del Benda, Barbara de Il Bertoldo, lo chef Borghese, Gianni del Ponte Pietra e Micol dell’Antica Amelia FOTO SKY
Da sinistra Vittorio del Benda, Barbara de Il Bertoldo, lo chef Borghese, Gianni del Ponte Pietra e Micol dell’Antica Amelia FOTO SKY

Di nuovo a Verona, ma questa volta in pieno centro. Alessandro Borghese torna nella provincia scaligera con il suo «4 Ristoranti», il fortunato format che premia i locali italiani dopo appassionanti sfide a quattro. A trionfare è stata l'Antica Amelia Bistrot di Micol Zorzella, in vicolo Due Stelle a due passi da Sottoriva.

Poco più di un anno fa la trasmissione in onda su Sky ha visitato la zona della «Valpolicella allargata» premiando il ristorante Le Credare del conte-chef Sagramoso a Illasi nelle antiche limonaie della settecentesca villa Perez Pompei Sagramoso dopo una bella sfida con il Bacco d’Oro, Groto De Corgnan e Posta Vecia. Stavolta è stato il centro storico il protagonista della puntata, andata in onda ieri sera alle 21.15 su Sky e in streaming su Now Tv, in cui Borghese ha cercato il miglior locale romantico per le vie cittadine tra l'Arena e le rive dell’Adige.

In gara, oltre all'Antica Amelia Bistrot, c'erano Gianni per Ponte Pietra, Barbara con la sua Osteria Il Bertoldo, Vittorio con il suo ristorante Benda: i quattro ristoratori si sono sfidati per ottenere l’agognato, amatissimo e inconfondibile “dieci” dello chef, e si sono contesi il titolo di miglior ristorante romantico di Verona. Ognuno dei titolari dei locali scaligeri ha invitato gli altri a pranzo o cena, che accompagnati dallo chef Borghese, commentando e votando con un punteggio da 0 a 10 le categorie location, menu, servizio, conto del ristorante che li ospita e la categoria Special, che cambia di puntata in puntata: per l’episodio veronese di «4 Ristoranti» la categoria Special è stato il cioccolato, il cibo sinonimo di passione per eccellenza, la degna conclusione di una cena romantica. Ogni pasto è stato preceduto dall’attenta ispezione dello chef Borghese nella cucina del ristorante: per il cuoco è la seconda volta nella nostra città con la sua trasmissione Sky ma Verona era stata protagonista anche di «4 Hotel», format simile condotto invece dallo chef Bruno Barbieri. 

 

 

Leggi anche
Lo chef Borghese a Verona per il suo «4 Ristoranti»: un incontro da «diesci!»

Luca Mazzara