associazione Go Wine

Bere il territorio: concorso letterario fra vino e racconto

<p>Un calice di vino</p>
<p>Un calice di vino</p>

Come si racconta il vino italiano e il territorio a cui appartiene? Anche veronesi e veneti possono partecipare alla ventesima edizione del concorso letterario nazionale "Bere il territorio" indetto dall'associazione Go Wine con sede ad Alba, in provincia di Cuneo.

Il bando per l'edizione 2021 è stato lanciato lo scorso 16 febbraio e scadrà il 30 aprile prossimo, con cerimonia di premiazione in estate compatibilmente con la pandemia in corso.

Per partecipare occorre redigere un racconto in forma libera che abbia per tema un viaggio in una zona italiana del vino, che narri esperienze vissute e tracci il rapporto tra vino, cultura, tradizioni e paesaggio locali. Il concorso prevede due categorie: una è riservata ai giovani tra i 16 e 24 anni, l'altra per tutti coloro che hanno più di 24 anni.

Per ciascuna categoria sarà selezionato un testo e al vincitore sarà consegnato un premio di 500 euro. Ogni concorrente potrà presentare un solo elaborato, che deve essere inedito e rispondere a precisi parametri di lunghezza. Per tutti i dettagli si può consultare il sito www.gowinet.it, in cui è pubblicato anche il bando del concorso. L'iniziativa letteraria legata al vino si svolge con il sostegno della Fondazione Crc e di numerose cantine italiane, tra cui varie veronesi, che appoggiano i progetti culturali di Go wine.

Camilla Madinelli