La 36ª edizione

Al via la Festa del Riso co’ le Nose tra tante novità. Ecco la ricetta

A Nogara, dal 25 agosto fino all’11 settembre, la tradizionale Festa del Riso co’ le Nose
A Nogara, dal 25 agosto fino all’11 settembre, la tradizionale Festa del Riso co’ le Nose
A Nogara, dal 25 agosto fino all’11 settembre, la tradizionale Festa del Riso co’ le Nose
A Nogara, dal 25 agosto fino all’11 settembre, la tradizionale Festa del Riso co’ le Nose

Prende il via a Nogara il 25 agosto fino all’11 settembre la tradizionale Festa del Riso co’ le Nose, giunta alla 36^ edizione. La manifestazione, che si svolge nello spazio delle feste dell’ex Campo sportivo di Via Sterzi, è stata presentata al Mercato al Coperto di Campagna Amica Verona dal Sindaco di Nogara Flavio Pasini, dai Presidente e Vicepresidente di Nogara Eventi Massimo Andreoli e Rodolfo Bonfante, dal responsabile della logistica di Nogara Eventi Omar Gobbetti e dalla Vicepresidente di Coldiretti Verona Franca Castellani. Il taglio del nastro si terrà giovedì 25 agosto alle 19.30.

«La Festa del Riso co’ le Nose è ormai un appuntamento storico per Nogara e dopo gli ultimi due anni in forma ridotta a causa del Covid, quest’anno l’iniziativa ritorna in grande stile. La nostra festa nel tempo è cresciuta e si è arricchita: il plauso va dunque agli organizzatori che si sono impegnati per migliorarla e per diversificare le proposte. L’appuntamento rappresenta l’occasione per promuovere il territorio e i prodotti con cui realizzare diversi piatti grazie alle numerose cucine presenti in questa edizione», ha evidenziato il Sindaco Flavio Pasini.
 
Nel fare gli onori di casa, Franca Castellani ha sottolineato «Siamo sempre a disposizione per iniziative che presentino eccellenze del territorio, come il riso veronese protagonista della festa di Nogara, e per diffondere la conoscenza del cibo preparato con prodotti locali e di stagione. Proprio in questo mercato coperto, come negli altri a km zero, i produttori di Campagna Amica portano ogni settimana il meglio dell’agricoltura veronese che rappresenta il territorio. Del resto, i prodotti agricoli e il cibo sono un ottimo modo per promuoverlo e farlo conoscere».
 
«L’edizione di quest’anno – ha spiegato Massimo Andreoli, - si presenta rinnovata e ospitata in una nuova tensostruttura. Nei 18 giorni di festa saranno impegnate sette cucine gestite da sette brigate di cuochi con alcune novità come i piatti di pesce di mare di Andrea Takeda, quelli di riso della Riseria Gazzani 1648 e le pizze rotonde della Pizzeria Nemo. A gestire gli altri gruppi in cucina ci saranno Alpini di Nogara, Macelleria Avicola Nogarese, Risotto Mania - Bissoli Simone, Riso Baschirotto, impegnati a preparare oltre 40 piatti per circa 45/50mila pietanze servite all’interno della tensostruttura al coperto di circa 2500 metri quadrati.  Qui, oltre alla zona ristoro ci saranno una selezione di circa 15 espositori e l’arena che ospiterà una serie di spettacoli gratuiti».
 
Rodolfo Bonfante ha precisato: «Quest’anno abbiamo riservato particolare attenzione all’intrattenimento con gruppi di grande qualità artistica che allieteranno tutte le serate interessando così diverse asce di età. Un mix fra nomi nuovi e gruppi già noti come il 90 Wonderland il Party anni 90, September Groove, Le Drag Queen spettacolo di cabaret, Gadara Rock band, Nogara Got Talent, Sugar experience il tributo a Zucchero Fornaciari, 50 Special la notte italiana tutta da ballare gli All Bacino che suoneranno il Rock’n’Roll». «La festa si farà anche in caso di pioggia poiché tutto è organizzato al coperto», ha aggiunto Omar Gobbetti che ha curato la logistica del luogo garantendo l’accessibilità alla tensostruttura anche alle persone disabili.

Ma come si prepara il Riso co' le Nose? Qui di seguito la ricetta proposta dagli organizzatori:
  
Ricetta Riso co’ le Nose
 
Ingredienti (4 persone)
• 400 g di Riso Nano Vialone Veronese IGP
• 100 g di Noci
• 50 g di Gorgonzola
• 1 litro di brodo di carne
• prezzemolo fresco tritato
• 40 gr di burro
• 40 gr di Grana Padano gratuggiato
• vino bianco q. b.
• cipolla tritata q. b.
• un cucchiaio di panna fresca
 
Preparazione
In una casseruola fare tostare il riso con burro e cipolla, sfumare con il vino bianco.
Aggiungere il brodo di carne bollente e portare a cottura il riso mescolando di tanto in tanto.
Qualche minuto prima della cottura del riso, unire il Gorgonzola spezzettato, un cucchiaio di panna e le noci tritate amalgamando gli ingredienti. Mantecare con burro e formaggio grattugiato. Ultimare con olio extravergine di oliva e prezzemolo. Servire subito.