L'iniziativa

A SignorVino le etichette firmate da Cibo

Nuove etichette selezionate da SignorVino puntano al sociale e danno spazio ai giovani. Lo street artist veronese Cibo, nome d’arte di Pier Paolo Spinazzè, che rimuove scritte e simboli inneggianti all’odio e alla violenza dai muri di tutta Italia, ha vestito i nuovi prodotti della tenuta mantovana La Castellina che si trovano in esclusiva negli store della catena specializzata in vini italiani.

Il progetto per la piccola realtà dei colli morenici, a pochi passi dal Lago di Garda, unisce tradizione enologica, arte e impegno sociale. Come? Mettendo in bella mostra su alcune bottiglie di vino della cantina in provincia di Mantova le etichette d’autore create da Cibo, impegnato da oltre un decennio in una forma artistica che utilizza le immagini del buon cibo italiano per coprire simboli nazifascisti sui muri di Verona e oltre.

Camilla Madinelli

Suggerimenti