L'iniziativa

A Molina c'è la fiera del miele nuovo

Vasetti di miele
Vasetti di miele
Vasetti di miele
Vasetti di miele

Domani, domenica 5 settembre, a Molina di Fumane è di scena la Fiera del miele nuovo e dei prodotti locali.

La pittoresca frazione di Fumane ospita il tradizionale mercato agricolo a partire dalle 9, con produttori di miele e altri prodotti alimentari, di artigianato e hobbistica. Inoltre, i Comuni Amici delle api di Fumane, San Pietro in Cariano e Negrar di Valpolicella faranno insieme il punto dopo un anno di iniziative, collaborazioni e propositi da realizzare nel prossimo futuro nell’ambito di un convegno organizzato proprio in occasione della fiera. L’appuntamento con i rappresentanti delle tre amministrazioni comunali della Valpolicella sarà in piazza a Molina, alle 10.30; vi parteciperanno anche alcuni veterinari dell’Ulss 9 Scaligera e rappresentanti delle associazioni apistiche del territorio per dare un aggiornamento sui temi di attualità riguardanti il settore.

All’evento si accede con la Certificazione verde Covid-19 (Green pass). Per informazioni sulla giornata e il convegno di domenica: Pro loco di Molina tel. 7720021; e-mail prolocomolina.vr@gmail.com.

 

Il legame tra Molina e il mondo delle api è forte e longevo, contando che dal 2008 in paese è attivo un Apiario sociale gestito dalla pro loco e dal suo presidente Leonardo Ceradini con l’obiettivo di riportare l’apicoltura in Lessinia, proporre il miele ai tanti turisti che la visitano, aiutare i giovani ad abilitarsi sul campo prima di intraprendere l’attività in modo autonomo. Oggi l’Apiario sociale di Molina è composto da un centinaio di alveari condotti da una decina di apicoltori hobbisti, la pro loco ne è proprietaria e segue direttamente otto arnie con soci fondatori e allievi.

Camilla Madinelli

Suggerimenti