Maestro di aufguss Quinto su settecento ai campionati cechi

Qualche tempo fa, sui social girava una foto dell’architetto Mario Santini e della sua affascinante compagna eleganti, lei in abito bianco da sposa. E in molti si sono chiesti se ci fosse stato un matrimonio tenuto fino a quel momento segreto. In realtà era un «aufguss» a tema. Molti sapranno di cosa stiamo parlando, ma molti altri no. «Fino a qualche tempo fa non lo sapevo nemmeno io», sorride l’architetto, «poi un anno in Val Pusteria, mentre mi trovavo nella Spa di un hotel, ho visto che c’erano un sacco di persone accalcate davanti alla sauna. Ed ho dunque chiesto che cosa stessero facendo. Mi dissero che stavano aspettando il maestro di aufguss». Che in soldoni è la persona che sventola l’asciugamano in sauna. L’aufguss è un’operazione in uso tra chi fa la sauna, soprattutto nei paesi di lingua tedesca. Consiste nel versare dell’acqua mescolata ad essenze aromatiche o balsamiche sulle pietre della stufa, in modo da produrre un forte getto di vapore molto caldo e impregnato delle essenze eventualmente utilizzate. E poteva l’architetto Santini non cimentarsi anche in questo? Si è applicato talmente tanto che si è aggiudicato il quinto posto, su 700 partecipanti, ai campionati europei in Repubblica Ceca. «In realtà, l’aufguss è un vero e proprio rituale dove a ritmo di musica, con una trama, si riesce a far emozionare i tuoi partecipanti. Attraverso oli essenziali e calore le persone che vi partecipano vivono un’esperienza sensoriale profonda. Io ne ho ideato uno sulle musiche del film Pearl Harbour, con un testo mio e sono arrivato ai campionati cechi quinto su 700 partecipanti. E i quattro che mi hanno preceduto erano tutti dei professionisti, io nella vita faccio dell’altro». Quando parla del rituale l’architetto Santini sembra un fiume in piena: «Fondamentale anche la scelta dell’olio essenziale e quali essenze mescolare. E poi una cosa fondamentale è calcolare quanta acqua far ardere. Quanta versarne sulle pietre bollenti perché l’acqua alza la temperatura e rischi che le persone si scottino, o scappino fuori dalla sauna», e quella per un maestro di aufguss sarebbe davvero un’onta. (a.v.)

Suggerimenti