Lo sfogo della cantante vicentina

Madame, bufera sui social: «Se non hai ascoltato il disco non farmi alzare per una foto»

Madame al centro delle polemiche per un tweet che non è affatto piaciuto al popolo dei social. La cantante vicentina ha scritto su Twitter di non essere disposta a concedere un selfie a chi non conosce la sua musica, non compra i suoi cd, o non va ai suoi concerti. Questo il contenuto del messaggio incriminato: «Se non hai ascoltato il disco, o se non hai preso il cd o il biglietto, o se non sai di che parlo, se non hai fatto nulla per me, non farmi alzare mentre mangio per una foto. Perché io sono Madame 24 ore solo per chi mi usa per la musica, per il resto sono una scorbutica veneta di 19 anni». Neanche a dirlo, sui social pioggia di commenti e Madame è finita in trendig topic di Twitter. E non si contano i meme.

 

 

Un utente, sarcasticamente, scrive: «Dopo il green pass il Madame pass: fan di Madame da domani andate in giro con lo scontrino della Mondadori o con la ricevuta di Ticketone per dimostrarle che siete suoi fan in caso la incontrate». E ancora: «Madame non sei la prima ventenne che fa successo, volevo dirtelo». Numerosi, però, anche i fan della giovane artista che si sono schierati a suo favore: per loro avrebbe peccato solo di «inesperienza» nelle sue esternazioni.

 

 

Anche il cantante Ermal Meta è intervenuto sulla polemica. Questo il suo tweet: «Franci, questo tweet verrà preso male come successe con il mio di qualche anno fa (in effetti il mio fu un po’ una ca*ata). Se stai passando una brutta giornata, dimentica Twitter».

Successivamente la stessa Madame ha commentato sulla pagina Trash Italiano, precisando: «Se un giorno vi dovesse capitare che 15 persone vi fotografano mentre mangiate un piatto di pasta dicendovi "ah ma tu sei quell* che ha fatto quellooo" facendovi sprofondare dall’imbarazzo perché non sanno nemmeno cosa fate nella vita  e voi state mangiando, allora capirete il mio tweet. Più che polemica è buon senso».

 

 

 

Suggerimenti