Nell'aiuola vicino alla ciclabile

Montorio, 21 alberelli inceneriti dalla siccità in via Da Legnago

Gli alberelli inceneriti
Gli alberelli inceneriti
Gli alberelli inceneriti
Gli alberelli inceneriti

In via Antonio da Legnago, a Montorio, brutta fine per 21 alberi appena piantati nella nuova aiuola che separa la ciclabile dalla strada. Sono tutti morti di sete, inceneriti dal sole. Su 25 piante messe a dimora se ne sono salvate solo 4. La siccità di giugno non ha aiutato e il terreno è secchissimo. Vero anche che dopo essere stati piantati, gli alberelli sono stati dimenticati e nessuno si è preoccupato di dare loro da bere. Uno spreco anche di denaro pubblico.

Suggerimenti