dal 24 ottobre

Influenza, al via la campagna vaccinale in Veneto. E arriva il vaccino in spray

Testati due nuovi vaccini: lo spray nasale sarà sperimentato nei ragazzini con i pediatri di libera scelta, quello ad alto dosaggio nei pazienti fragili e nelle Rsa
Una vaccinazione antinfluenzale: dal 24 ottobre riparte la campagna
Una vaccinazione antinfluenzale: dal 24 ottobre riparte la campagna
Una vaccinazione antinfluenzale: dal 24 ottobre riparte la campagna
Una vaccinazione antinfluenzale: dal 24 ottobre riparte la campagna

Il prossimo 24 ottobre partirà in Veneto la campagna di vaccinazione antinfluenzale, con alcune novità, illustrate stamani nel corso di una conferenza stampa nella sede di Mestre (Venezia) dell’Ulss 3 Serenissima. Come spiegato da Vittorio Selle, direttore della Prevenzione dell’azienda sanitaria, in Veneto saranno testati due nuovi vaccini.

Il nuovo vaccino-spray per l'età pediatrica

«Uno nasale, spray, - ha spiegato - che sperimenteremo nei ragazzini con i pediatri di libera scelta»; ogni Ulss di Azienda Zero disporrà di 700 dosi di questa nuova formulazione, «per verificare se abbiano o meno una risposta diversa rispetto a quelli per via iniettiva».

Quello ad alto dosaggio per i fragili e le Rsa

La seconda novità è il vaccino ad alto dosaggio, che sarà sperimentato nei pazienti più fragili e nelle Rsa: «Ciascuna dose ha 60 microgrammi di principio attivo. - ha aggiunto Selle -. Negli Stati Uniti è usato da molti anni, ora abbiamo spinto molto anche noi per averne, perché ha un dosaggio molto forte, ideale per gli anziani, con difese immunitarie più basse».

Leggi anche
Farmacie, per la prima volta vaccinazione gratuita per over 60 e maggiorenni con patologie a rischio