<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
L'annuncio

Dalla Regione in arrivo 100 milioni di euro per l'ospedale di Legnago

L'annuncio del presidente Luca Zaia dell'investimento regionale per 437 milioni di euro in 17 presidi ospedalieri
 L'ospedale di Legnago
L'ospedale di Legnago
 L'ospedale di Legnago
L'ospedale di Legnago

Il Veneto investirà 437 milioni di euro in 17 presidi ospedalieri del territorio regionale. Tra questi cento milioni andranno all'ospedale di Legnago.

Il piano è stato annunciato stamane dal presidente, Luca Zaia, nel corso di un punto stampa a Venezia. «L'attenzione per la sanità è massima - ha detto -, la 'colpa' è che pensiamo a lavorare e non a comunicare».

Gli investimenti riguarderanno adeguamenti infrastrutturali e di ampliamento negli ospedali, oltre all'acquisto di nuova tecnologia, basata anche sull'intelligenza artificiale. T

ra gli interventi più significativi, sono previsti 58 milioni per la realizzazione dell''Angelino', nuova struttura vicino all'ospedale dell'Angelo di Mestre (Venezia), che permetterà una maggior distribuzione dell'attività ospedaliera. Previsti anche, appunto, 100 milioni per la realizzazione del nuovo ospedale di Legnago (Verona).

Suggerimenti