Lotta al covid

Vaccino AstraZeneca, via libera dall'Ema: «Sicuro ed efficace». Si riparte anche in Italia

Vaccini, via libera dell'Ema al vaccino Astrazeneca

Via libera dell'Ema, l'agenzia europea per i medicinali, al vaccino di AstraZeneca, che «non può essere associato a un incremento degli eventi di trombosi». Lo ha detto Emer Cook, direttrice dell’Ema, in conferenza stampa.  Tre giorni fa era stato sospeso in via precauzionale anche in Italia.

 

I casi di trombosi dopo la somministrazione del vaccino sono addirittura «inferiori» a quelli che avvengono tra la popolazione non vaccinata. Lo ha detto Sabien Straus, presidente del Prac (Commissione di farmacovigilanza).

Verrà aggiornato il foglietto illustrativo del vaccino, per poter comprendere meglio quali sono i possibili effetti collaterali.

 

L’Ema ha concluso che il vaccino di AstraZeneca è sicuro ed efficace ed i suoi benefici superano i rischi. Tuttavia non può essere escluso un legame con i rari casi tromboembolici e perciò occorre avvertire di queste possibilità, ha spiegato la direttrice dell’Ema, Emer Cooke.

 

SI RIPARTE IN ITALIA

Il governo italiano «accoglie con soddisfazione il pronunciamento dell’EMA. La somministrazione del vaccino AstraZeneca riprenderà già da domani. La priorità del governo rimane quella di realizzare il maggior numero di vaccinazioni nel più breve tempo possibile».