<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
organizzati da Deliveroo

Rider a lezione di primo soccorso con la Croce Rossa

In via Mantovana l’iniziativa che è parte della più ampia partnership nazionale che lega la piattaforma alla Croce Rossa Italiana
Il corso di primo soccorso per i rider organizzato da Deliveroo
Il corso di primo soccorso per i rider organizzato da Deliveroo
Il corso di primo soccorso per i rider organizzato da Deliveroo
Il corso di primo soccorso per i rider organizzato da Deliveroo

Deliveroo estende il suo impegno a favore dei rider con cui collabora e delle città in cui opera. A ottobre, infatti, insieme alla Croce Rossa Italiana, la piattaforma leader dell’online food delivery ha esteso i corsi di primo soccorso dedicati ai rider anche alle città di Verona.

Avviate lo scorso anno a Milano e Roma, proseguite poi a Cagliari, Firenze e Torino, le sessioni hanno l’obiettivo di fornire ai rider conoscenze e informazioni su come allertare correttamente il sistema di soccorso e la corretta chiamata al 118/112; come riconoscere un'emergenza con l’accertamento delle condizioni dell’infortunato e l’autoprotezione; come attuare gli interventi di primo soccorso, comprese le manovre di BLS (Basic Life Support). Ma anche, informazioni su traumi, malori, ferite ed emorragie.

Il corso di Verona - organizzato nell’ambito della più ampia partnership che lega Deliveroo alla Croce Rossa Italiana per il sostegno ai territori e alle comunità nelle quali opera - è stato erogato dal Comitato della Croce Rossa Italiana di Verona, nella sede di Via Mantovana 97. La partecipazione dei rider, che collaborano in qualità di lavoratori autonomi con la piattaforma, è su base volontaria.

“Verona è una città molto importante per Deliveroo, che da sempre ha dimostrato di apprezzare il nostro servizio. In questa città, come in tutti i territori e le comunità in cui siamo presenti, vogliamo essere protagonisti non solo innovando il modo di fare ristorazione e producendo nuove opportunità di business, crescita e lavoro. Vogliamo esserlo anche dal punto di vista sociale. Ed è in questo contesto che si inseriscono i corsi di primo soccorso messi a disposizione dei rider che collaborano con Deliveroo a Verona. Si tratta infatti di sessioni formative che ampliano e arricchiscono le competenze personali dei rider, la cui presenza, nelle città in cui operiamo, può rivelarsi davvero preziosa per chi dovesse trovarsi in condizioni di bisogno” ha detto Matteo Sarzana, General Manager Deliveroo Italy.

“Rendere le comunità pronte ad aiutare è da sempre una delle priorità della Croce Rossa Italiana e dei Comitati della CRI. Essere in grado di riconoscere situazioni di emergenza e riuscire ad intervenire tempestivamente e con preparazione, può fare la differenza nel salvare delle vite. Ringrazio tutte le aziende che sono impegnate al nostro fianco in attività formative rivolte al primo soccorso per la sensibilità dimostrata. La partnership tra la CRI e Deliveroo è ormai consolidata, anche in virtù di iniziative rivolte a contrastare la povertà alimentare, sostenendo le famiglie e, più in generale, chiunque abbia bisogno di un supporto davanti ad un fenomeno reso ancor più difficile da arginare a causa delle conseguenze socio-economiche della pandemia”, ha aggiunto Rosario Valastro, Presidente della Croce Rossa Italiana.

Deliveroo e la Croce Rossa: la campagna di raccolta fondi e il volontariato aziendale

Oltre al coinvolgimento, su base volontaria, dei rider che collaborano con Deliveroo, la partnership con la Croce Rossa Italiana prevede anche progetti e iniziative che vedono protagonisti gli utenti della piattaforma e lo stesso team impiegato presso gli uffici italiani di Deliveroo.

Oltre a sostenere direttamente la CRI, infatti, Deliveroo ha lanciato una campagna di raccolta fondi attiva sull’App a cui tutti gli utenti possono partecipare: attraverso lo sviluppo di una nuova funzione tecnologia Deliveroo infatti dà la possibilità ai propri clienti di arrotondare il conto al momento del pagamento e donare la differenza alla Croce Rossa Italiana. Le somme raccolte sono utilizzate dalla CRI per distribuire cibo alle persone e alle famiglie più in difficoltà e contrastare, quindi, la povertà alimentare. I componenti del team di Deliveroo Italy sono invece coinvolti in attività di volontariato aziendale che li vedono supportare i volontari della Croce Rossa Italiana nel confezionamento di pacchi alimentari destinati a chi ne ha più bisogno.

Le sessioni di volontariato aziendale avvengono negli hub della Croce Rossa Italiana delle principali città in cui Deliveroo è presente e opera.

Suggerimenti