Attesa per l'Europa

Negli Stati Uniti via libera a Pfizer anche per i ragazzi fra i 12 e i 15 anni

Negli Stati Uniti il vaccino contro il covid-19  di Pfizer/BioNTech può essere somministrato anche nei ragazzi fra i 12 e i 15 anni. Ora si attende l'autorizzazione in Europa. Finora era possibile soltanto dopo i 16 anni. Ora può essere somministrato agli adolescenti, con due iniezioni contenenti le stesse dosi del vaccino per adulti. Le prime iniezioni potrebbero così iniziare già giovedì prossimo, ha detto Peter Marks, un funzionario della Fda, in una conferenza stampa. Mercoledì il Canada è diventato il primo paese ad autorizzare il vaccino per questa fascia di età.

Anche l'Agenzia europea per il farmaco (Ema) sta studiando questa estensione del vaccino Pfizer per gli adolescenti.

Suggerimenti