Il convegno

L'influenza dei social media nelle relazioni umane: se ne parla all'incontro dell'Ammi con l'esperto Lasalvia

I social condizionano le relazioni (foto d'archivio)
I social condizionano le relazioni (foto d'archivio)
I social condizionano le relazioni (foto d'archivio)
I social condizionano le relazioni (foto d'archivio)

L’Associazione Mogli Medici Italiani - Ammi - Donne per la Salute, libera associazione apartitica e apolitica, persegue finalità morali, sociali, culturali, assistenziali e previdenziali per la tutela della Donna promuovendo iniziative nel campo dell’educazione e della prevenzione sanitaria della popolazione in generale e di quella femminile in particolare.

Oltre alle numerose attività svolte, promuove ogni anno, in occasione della festività di San Luca patrono dei medici, un tema nazionale scelto e votato dalle sezioni stesse. Quest’anno l’argomento è “Influenza dei social media sui processi cognitivi del cervello e delle relazioni umane”. A parlarne per la sezione Ammi di Verona, martedì18 ottobre alle ore 16.30, nella sala parrocchiale di San Luca Evangelista, Corso Porta Nuova,12, sarà Antonio Lasalvia, professore associato di Psichiatria dell’Università di Verona e responsabile del Centro di salute mentale di Verona Sud.