Il rapporto

Iss, i non vaccinati hanno un rischio 39 volte più alto di finire in intensiva rispetto a un vaccinato con tre dosi

Reparto di terapia intensiva all'ospedale Magalini di Villafranca
Reparto di terapia intensiva all'ospedale Magalini di Villafranca
Reparto di terapia intensiva all'ospedale Magalini di Villafranca
Reparto di terapia intensiva all'ospedale Magalini di Villafranca

Il tasso di ricoveri in terapia intensiva per gli over 12 è di 31,3 casi ogni 100mila per i non vaccinati, circa trentanove volte più alto rispetto ai vaccinati con dose booster che registrano un tasso di 0,8 ogni 100mila.

Il tasso di ospedalizzazione standardizzato è di 248,5 ricoveri per 100.000 abitanti per i non vaccinati contro 20,8 ricoveri per 100.000 dei vaccinati con dose booster (circa 12 volte più alto) mentre il tasso di mortalità è di 52,9 decessi per 100.000 nei non vaccinati over 12 contro un tasso di 1,6 per i vaccinati con booster, circa 33 volte più alto. Questi i dati del Rapporto esteso dell’ Iss pubblicato ieri.