Il bollettino regionale

Covid, l'aggiornamento settimanale: a Verona impennata di casi, ma ricoveri stabili (e terapie intensive vuote)

Report del 3 ottobre
Report del 3 ottobre
Report del 3 ottobre
Report del 3 ottobre

Terminato lo stato di emergenza Covid a livello nazionale, ma resta alta l'attenzione soprattutto per l'evoluzione che il virus potrebbe avere in autunno e tenendo conto delle nuove varianti e sotto varianti Omicron. Anche per questo motivo, abbiamo deciso di aggiornare il nostro spazio dedicato ai contagi, ricoveri e decessi nel Veronese e a livello regionale non più con cadenza quotidiana ma settimanale: ogni lunedì, pertanto, faremo il punto della situazione sulla base del bollettino regionale fornito da Azienda Zero della Regione del Veneto.

Ecco quindi il bilancio settimanale:

3 OTTOBRE

Confrontando i dati del bollettino della Regione Veneto aggiornato alle 8 di oggi con quelli di sette giorni fa, cioè del 26 settembre, si nota una decisa impennata di casi di positività al coronavirus, mentre rimane buona la situazione negli ospedali scaligeri.

Nel dettaglio, nell'ultima settimana a Verona sono stati registrati 5.399 nuovi casi, in crescita rispetto ai 3.280 nuovi positivi contati nel corso della settimana precedente: oggi gli attuali positivi sono 6.454, in salita rispetto ai 4.146 del 26 settembre. Nell'ultima settimana i decessi sono stati quattro. 

Continuano ad essere positivi, invece, i dati relativi ai ricoveri: stabile il numero di quelli in area medica (attualmente sono 34). E, come per la scorsa settimana, nessun posto letto risulta occupato nelle terapie intensive

In Veneto i casi nell'ultima settimana sono stati 31.503 e gli attuali positivi sono saliti a 51.836. I decessi sono stati complessivamente, nelle province venete, 33. Infine i ricoveri: stabile il numero di pazienti in terapia intensiva (21), mentre torna a crescere in maniera sensibile il numero di posti letto occupati in area medica: 620, +134. 

 

26 SETTEMBRE

Guardando i dati del bollettino della Regione Veneto aggiornato alle 8 di oggi, e confrontandoli con quelli di sette giorni fa, cioè del 19 settembre, emergono due dati di rilievo: il calo dei nuovi casi e l'assenza di pazienti ricoverati per Covid nelle terapie intensive degli ospedali veronesi. Nel dettaglio, nell'ultima settimana a Verona sono stati registrati 3.280 nuovi casi: oggi gli attuali positivi sono 4.146, in crescita rispetto ai 3.186 del 19 settembre. Nell'ultima settimana i decessi sono stati due. 

I ricoverati per Covid in area medica sono 34, tre meno della scorsa settimana. Come si diceva, nessun posto letto occupato invece nelle terapie intensive dove, sette giorni fa, erano ricoverate per Covid quattro persone. 

In Veneto i casi nell'ultima settimana sono stati 20.033 e gli attuali positivi sono 38.915. I decessi sono stati complessivamente, nelle province venete, 14. Infine i ricoveri: stabile il numero di pazienti in terapia intensiva (21) in aumento invece i posti letto occupati in area medica: 486, +14. 

 

19 SETTEMBRE

Stando ai dati del bollettino della Regione aggiornato alle 8 di oggi, confrontati con quelli del bollettino di lunedì 12 settembre, a Verona si sono registrati nell'ultima settimana 4.133 casi. Nonostante le guarigioni, gli attuali positivi risultano in crescita, nella provincia, di 669 unità. Ora sono 3.186. Sette i decessi nella provincia.

I ricoverati affetti da Covid negli ospedali veronesi sono oggi 37 in area non critica, in calo di 25 unità rispetto a sette giorni fa. In terapia intensiva invece il numero di posti letto occupato rimane stabile: 4.

A livello regionale, secondo il bollettino i nuovi casi sono stati, nell'ultima settimana, 14.436 mentre, grazie alle guarigioni, gli attuali positivi hanno registrato una flessione 1.327 unità: ad oggi sono 34.760. I decessi sono stati 32 nell'ultima settimana. 

 

12 SETTEMBRE

Stando ai dati del bollettino di azienda Zero di questa mattina alle 8, confrontati con quello di lunedì 5 settembre alle 8, nell'ultima settimana nel Veronese i nuovi casi di coronavirus sono stati 2.310 ma, per effetto delle guarigioni, gli attuali positivi sono scesi di circa seicento unità: sono ora 3.855. 

ricoverati affetti da covid-19 negli ospedali veronesi sono ora 62 (-17) in area non critica e mentre salgono a 4 in terapia intensiva (erano 2 la scorsa settimana). Cinque le persone decedute a Verona e provincia in questi sette giorni (3.208 da inizio pandemia nel Veronese).

Considerando tutta la regione, gli attuali positivi scendono di oltre 9mila unità e sono infatti oggi 36.087. Calano anche  i ricoveri:-76 in area non critica (537 in totale) e -5 in intensiva (28 in totale).  I decessi registrati in questa settimana sono stati 28 (15.412 dal febbraio 2020). 

 

5 SETTEMBRE

Stando ai dati del bollettino di azienda Zero di questa mattina alle 8, confrontati con quello di lunedì 29 agosto alle 8, nell'ultima settimana nel Veronese i nuovi casi di coronavirus sono stati 2.740 ma, per effetto delle guarigioni, gli attuali positivi sono scesi di circa mille unità: sono ora 4.491. 

ricoverati affetti da covid-19 negli ospedali veronesi sono ora 79 (-13) in area non critica e 2 in terapia intensiva, come una settimana fa. Tre le persone decedute a Verona e provincia in questi sette giorni (3.203 da inizio pandemia nel Veronese).

Considerando tutta la regione, gli attuali positivi scendono di 3.556 unità, i ricoveri di 74 pazienti mentre i decessi registrati in questa settimana sono stati 30 (15.384 dal febbraio 2020).

 

29 AGOSTO

Confrontando i dati del bollettino di azienda Zero di questa mattina alle 8 con quello di lunedì 22 agosto alle 8, si evince che nell'ultima settimana nel Veronese i nuovi casi di coronavirus sono stati 3.264 ma, per effetto delle guarigioni, gli attuali positivi sono scesi di circa 300 unità: sono ora 5.481. 

I ricoverati affetti da covid-19 negli ospedali veronesi sono ora 92 (-13) in area non critica e 2 in terapia intensiva -(-4). Otto i decessi registrati in questi sette giorni (3.200 da inizio pandemia nel Veronese).

A livello regionale gli attuali positivi scendono di circa 2.700 unità, i ricoveri di oltre 70 pazienti mentre i decessi registrati in questa settimana sono stati 55 (15.354 dal febbraio 2020).

 

22 AGOSTO

Secondo il bollettino regionale di Azienda Zero, aggiornato alle 8 di questa mattina, nella provincia di Verona sono stati registrati 3.331 casi negli ultimi sette giorni (report del 15 agosto 2022) per un totale di 389.767 casi da inizio pandemia. Gli attuali positivi sono 5.738, in calo di 1.478 unità rispetto alla scorsa settimana. Tre i decessi registrati negli ultimi sette giorni in terra scaligera, per un totale di 3.192 da inizio pandemia. Per quanto riguarda i ricoveri, il dato è stabile: in area non critica sono 105 i posti letto occupati e 6 in terapia intensiva. 

A livello regionale sono 18.497 i nuovi casi registrati in una settimana, con un deciso calo dei positivo: attualmente sono 51.979, 5.548 in meno rispetto a sette giorni fa. I guariti sono stati 24.003 (2.105.907 da inizio pandemia). I decessi registrati nelle province venete sono stati 42 mentre hanno segnato una flessione i ricoveri: sono 815 i posti letto occupati in area non critica (-99) e 40 in terapia intensiva (-3). 

 

15 AGOSTO

Secondo il bollettino regionale di Azienda Zero, aggiornato alle 8 di questa mattina, a Verona e provincia si sono registrati 4.128 nuovi positivi negli ultimi sette giorni (report 8 agosto 2022) per un totale di 386.436 casi da inizio pandemia. Cala ancora il numero delle persone attualmente positive: - 2.516 (in totale sono 7.216). In sette giorni sono stati 6 i decessi avvenuti in terra scaligera (3.189 da inizio pandemia) mentre sono 6.638 i guariti nell'ultima settimana (376.031 in totale). Una flessione dei numeri sul fronte ricoveri: -37 letti occupati in area non critica (105 in totale) e -3 quelli in terapia intensiva (6 in totale).

livello regionale sono 22.211 i nuovi casi registrati in una settimana (2.154.688 da inizio pandemia) ma si registra un deciso calo degli attuali positivi: -15.527 (sono 57.527 in totale). Sempre molto alto il numero delle vittime di Covid: sono 93 i decessi registrati in una settimana in Veneto (15.257 da inizio pandemia) mentre i guariti sono 84.970 negli ultimi sette giorni (2.081.904 da inizio pandemia). Sul fronte ricoveri drastico calo in area non critica: -155 in una settimana (914 in totale i letti occupati); calo contenuto nelle intensive: -1 (43 in totale).

 

8 AGOSTO 2022

Secondo il bollettino regionale di Azienda Zero, aggiornato alle 8 di questa mattina, a Verona e provincia si sono registrati 5.449 nuovi positivi negli ultimi sette giorni (report 1°agosto 2022) per un totale di 382.308 casi da inizio pandemia. Cala ancora il numero delle persone attualmente positive: - 2.600 (in totale sono 9.732). In sette giorni sono stati 18 i decessi avvenuti in terra scaligera (3.183 da inizio pandemia) mentre sono 35.031 i guariti nell'ultima settimana (369.393 in totale). Una flessione dei numeri sul fronte ricoveri: -5 letti occupati in area non critica (142 in totale), in leggera crescita (+3) quelli in terapia intensiva (9 in totale).

livello regionale sono 31.119 i nuovi casi registrati in una settimana (2.132.477 da inizio pandemia) ma si registra un deciso calo degli attuali positivi: -16.554 (sono 72.797 in totale). È pari a 91  il numero delle vittime di Covid in una settimana in Veneto (15.164 da inizio pandemia) mentre i guariti sono 47.582 negli ultimi sette giorni (1.996.934 da inizio pandemia). Sul fronte ricoveri: -17 in una settimana in area non critica (1.069 in totale i letti occupati) mentre salgono anche in regione i numeri  in intensiva +6 (44 in totale).

 

1 AGOSTO 2022

Stando al bollettino regionale di Azienda Zero, aggiornato alle 8 di questa mattina, a Verona e provincia si sono registrati 7.207 nuovi positivi negli ultimi sette giorni (report 25 luglio 2022) per un totale di 376.859 casi da inizio pandemia. Cala ancora il numero delle persone attualmente positive: -1.891 (in totale sono 12.332). In sette giorni sono stati 10 i decessi avvenuti in terra scaligera (3.165 da inizio pandemia) mentre sono 8.866 i guariti nell'ultima settimana (361.362 in totale). Una flessione dei numeri anche sul fronte ricoveri: -5 letti occupati in area non critica (147 in totale), stabili quelli in terapia intensiva (6 in totale).

livello regionale sono 42.725 i nuovi casi registrati in una settimana (2.101.358 da inizio pandemia) ma si registra un deciso calo degli attuali positivi: -10.102 (sono 89.351 in totale). È pari a 66 il numero delle vittime di Covid in una settimana in Veneto (15.073 da inizio pandemia) mentre i guariti sono 52.761 negli ultimi sette giorni (1.996.934 da inizio pandemia). Sul fronte ricoveri: +30 in una settimana in area non critica (1.086 in totale i letti occupati) mentre restano stabili anche in regione i numeri  in intensiva (38 in totale).

25 LUGLIO 2022

Secondo il bollettino regionale, aggiornato alle 8 di questa mattina, a Verona e provincia si sono registrati 8.526 nuovi positivi nell'ultima settimana (report 18 luglio 2022) per un totale di 369.874 casi da inizio pandemia. Cala però il numero degli attuali positivi: -1.316 (in totale sono 14.223). In sette giorni sono 15 i decessi avvenuti in terra scaligera (3.155 da inizio pandemia) mentre sono 9.827 i guariti nell'ultima settimana (352.496 in totale). Una flessione dei numeri anche sul fronte ricoveri: -9 letti occupati in area non critica (152 in totale) e -1 in intensiva (6 in totale).

A livello regionale sono 51.991 i nuovi casi registrati in una settimana (2.058.633 da inizio pandemia) ma si registra un calo degli attuali positivi: -7.177 (sono 99.453 in totale). È pari a 75 il numero delle vittime di Covid in una settimana in Veneto (15.007 da inizio pandemia) mentre i guariti sono 59.093 negli ultimi sette giorni (1.944.173 da inizio pandemia). Sul fronte ricoveri: +95 in una settimana in area non critica (1.056 in totale i letti occupati) e -4 in intensiva (38 in totale).

 

Qui di seguito l'archivio di tutti i bollettini regionali da inizio pandemia:

Leggi anche
Covid: tutti i bollettini dal 1° dicembre 2021 al 24 luglio 2022