Decisione dell'Agenzia del farmaco

Aifa: via libera al richiamo a 6 mesi per i vaccinati con J&J. «Protegge da Covid grave»

.
Vaccinazione antiCovid con vaccino J&J
Vaccinazione antiCovid con vaccino J&J
Vaccinazione antiCovid con vaccino J&J
Vaccinazione antiCovid con vaccino J&J

La commissione tecnico-scientifica dell' Aifa (l'Agenzia italiana del farmaco) ha dato il via libera al richiamo a 6 mesi dalla prima dose per i vaccinati con Johnson&Johnson. È questo quanto si apprende al termine della riunione. La seconda dose di vaccino verrà effettuata con un siero a mRna.

Sulla base dei dati scientifici disponibili, la protezione dalle forme gravi di Covid-19 e dall’ospedalizzazione rimarrebbe stabile con il vaccino J&J fino a sei mesi. È quanto avrebbe evidenziato la commissione dell’Aifa. Inoltre, con il trascorrere del tempo, si evidenzierebbe un lento declino dell’efficacia vaccinale nei confronti delle forme lievi e moderate della malattia.