sapori forti

Peperoncino jalapeno
Pollo piccante
per tutti i gusti

Pollo piccante
Pollo piccante
Pollo piccante
Pollo piccante

«Sono una concorrente di Monsterschif, e in questo periodo mi diletto nel preparare un po’ di tutto in cucina», scrive Chiara. «Per me che fino a 5 anni fa bruciavo anche i "4 salti in padella", devo dire, con un pizzico di presunzione se vogliamo, che me la cavo egregiamente ai fornelli. Invio il mio pollo super piccante. Non c'è una ricetta specifica, cambia ogniqualvolta che lo cucino, ma deve esserci sempre e comunque una buona dose di peperoncino».

 

PREPARAZIONE. Di base, faccio rosolare il pollo tagliato a listarelle in una pentola con un po’ d’olio, in un’altra pentola metto a cuocere i peperoni e zucchine tagliati a tocchetti, a metà cottura aggiungo il peperoncino fresco, a volte (quando lo trovo) uso gli jalapeno, in quantità moderata naturalmente, quindi aggiusto di sale e se serve anche una macinata di pepe. Quando il pollo è ben rosolato unisco tutti gli ingredienti e aggiungo un bicchiere d’acqua con il curry sciolto e faccio ultimare la cottura a fuoco lento. In questo caso ho messo pollo e verdure in una pirofila e ho infornato il tutto in coprendolo con del formaggio filante, per poter poi farcire le piadine.A volte invece del formaggio faccio rosolare un po’ di pancetta a cubetti e anche in questo caso viene una bontà. Spesso per non mettere tanto olio, faccio sciogliere il dado vegetale sotto forma di gelatina, e ci cuocio le verdure. (Supponiamo che il tempo di permanenza nel forno sia quello necessario affinchè il formaggio «fili»).

Suggerimenti