#iocucinoacasa

Lenticchie e paprika
e l'hamburger
diventa vegano

.
Hamburger vegano
Hamburger vegano

L’ hamburger si adatta a qualsiasi circostanza, cucina o esigenza nutrizionale. È un piatto immancabile sulle tavole di tutto il mondo, amato da bambini, giovani, adulti e anziani. Un alimento trasversale, quasi dalla «funzione sociale», perché si trasforma facilmente: è indispensabile quando si ha bisogno di proteine, ma si dispone di budget ridotti per fare la spesa; è un comfort food, quando si ha bisogno di allegria e i bambini lo associano ai compleanni e alle altre occasioni in cui ci si ritrova e si fa festa. Diventa un cibo raffinato e una delicatezza quando a interpretarlo sono gli chef. Ecco una versione vegana, con lenticchie e paprika.

 

INGREDIENTI: 250 g lenticchie secche, 50 g mollica, sale, 5 g erba cipollina, paprika dolce, pepe nero, 1 uovo, 2 pomodori ramati, 4 panini da hamburger, 4 sottilette, insalata q.b.

PREPARAZIONE: dopo 2 ore in acqua le lenticchie vanno lessate, scolate e messe nel frullatore con uovo, erba cipollina e pane tritato. Aggiungere la paprika, il sale, il pepe e frullare ancora fino ad ottenere un impasto malleabile da dividere in quattro. Dare la forma agli hamburger e cuocerli in padella con olio per 4 minuti. Posizionare sulla metà del panino la sottiletta, la lattuga, il veggie burger di lenticchie e il pomodoro. Coprire con l’altra metà.

Francesca Lorandi

Suggerimenti