<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
La guida

Autostrade: i siti e le app migliori dove informarsi prima di partire e durante il viaggio

Soprattutto quando arrivano ponti e settimane di vacanze è importante informarsi sulle condizioni del traffico sulle strade, e in particolar modo sulle autostrade, che si intendono percorrere.

 

Dove informarsi sul traffico in Autostrada

Ci sono diversi servizi e app che assolvono a questo scopo, di seguito ne elenchiamo alcune

  • Infoviaggiando. Segue l'A4 da Brescia a Trieste, oltre all'A31 (la Valdastico), la A57 (la Venezia-Belluno) e l'A28, l'A23 e la 34 in Friuli Venezia Giulia. Segnala code per incidenti o lavori e anche i prezzi praticati nelle aree di servizio. C'è anche l'App
  • Il sito dell'Autostrada Brescia-Padova. Presenta le informazioni sul traffico dell'A4, ma limitate al tratto da Brescia a Padova. Sono consultabili le webcam disposte sul percorso
  • Il sito dell'Autostrada del Brennero. Presenta tutte le info sull'A22, ci sono le webcam visionabili e ci sono anche le previsioni del traffico con le giornate da bollino o nero
  • Il sito di Autostrade per l'Italia. Gestisce diversi tratti autostradali (come l'A1), ma non A22 e A4
  • Il nostro sito, dove diamo notizie sul traffico che riguarda i tratti veronesi dell'A4 e dell'A22 in caso di code per traffico intenso, incidenti o lavori
  • Ovviamente anche Google Maps, una delle app di navigazione più utilizzate, fornisce informazioni sul traffico lungo il proprio percorso 
  • C'è anche Waze Live, che fra l'altro indica qual è l'orario migliore per partire in base al traffico 
  • Servizi online per il traffico li fornisce anche ViaMichelin
  • Ci sono poi diversi siti e app utili per sapere il prezzo del carburante nei diversi distributori, e trovare quelli meno diffusi come quelli di metano e gpl. Uno dei più utilizzati è ad esempio questo
  • Non dimentichiamoci le radio: diverse stazioni aggiornano gli utenti sulle condizioni del traffico, la più famosa è Isoradio, il servizio della Rai che si occupa specificatamente di traffico: per ascoltarlo ci si sintonizza sul 103.3 fm, ma è anche consultabile in streaming.
  • Chiaramente, infine, massima attenzione ai pannelli a messaggio variabile nei pressi delle autostrade e lungo le stesse
Riccardo Verzè

Suggerimenti