<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Animali

I cani e i gatti «meno attraenti» cercano un padrone: l'appello (e il «kit di adozione») a Verona

Canile
Canile
Canile
Canile

Al Rifugio comunale di Enpa Verona ci sono cani e gatti che, per età o per caratteristiche fisiche e comportamentali, sono meno attrattivi rispetto a cuccioli o cani di razza, diventando spesso invisibili agli occhi di chi sta cercando un animale da adottare.

A loro ha pensato il Comune di Verona, sostenendo il progetto di Enpa Verona Un futuro insieme ai nostri animali, stanziando un fondo di 10mila euro che permetterà di fornire un kit di adozione a chi sceglierà di dare loro una casa e prendersene cura.

Destinatari dell’iniziativa sono cani e gatti del Rifugio comunale alla Bassona, anziani, timidi, con qualche difficoltà di socializzazione, gatti affetti da FIV (Virus dell'Immunodeficienza Felina) e FELV (Virus della Leucemia Felina), entrambe malattie non trasmissibili all’uomo.

I kit di adozione saranno composti da materiali e prodotti utili all’animale adottato, come ciotole, collari, cucce, antipulci, crocchette e cibo in generale. Tutto il materiale sarà consegnato all’atto dell’adozione, mentre i croccantini verranno distribuiti in due o più tranches, al fine di consentire periodici contatti con gli adottanti ai fini educativi e di verifica del successo dell’adozione e del benessere degli animali adottati. Le famiglie adottanti verranno scelte in maniera rigorosa dai veterinari dell’Enpa come da prassi.

Il progetto si concluderà il 31 dicembre di quest’anno, e l’obiettivo è di far adottare fino a 20 gatti e 10 cani, quasi la metà dei 42 gatti e 33 cani appartenenti al Comune di Verona, una parte di questi qualificata come di difficile adottabilità. Tutte le informazioni sul sito https://www.enpa.verona.it/

L’iniziativa è stata presentata questa mattina in Sala Arazzi. Sono intervenuti il consigliere comunale con delega alla Tutela e benessere degli animali Giuseppe Rea, il responsabile del Rifugio comunale del cane e del gatto e presidente Enpa Verona Romano Giovannoni, la dirigente settore Ambiente e Ufficio Tutela Animali Barbara Likar.

 

Suggerimenti