l'inaugurazione

Animali, a Verona il primo sportello territoriale contro i maltrattamenti

Promosso dalla Lav con il patrocinio della Provincia di Verona, è un unicum a livello nazionale. Nel 2021 i procedimenti penali nel nostro territorio sono stati ben 201
La presentazione dell'iniziativa dedicata agli animali
La presentazione dell'iniziativa dedicata agli animali
Lorenza Zanaboni, responsabile Lav Verona (Noro)

Gli animali tutti, domestici e non, da oggi hanno un alleato in più. È stato inaugurato questa mattina lo Sportello contro i maltrattamenti animali di Lav. Si tratta del primo a livello nazionale.

Non ha sede fisica ma sarà presente capillarmente sul territorio per raccogliere le segnalazioni sui maltrattamenti animali, anche attraverso un'apposita applicazione.

Lo sportello veronese, a cui seguirà domani quello di Trento e a stretto giro quello di Bari, è gestito da Marta Corbella e dai volontari Lav ed è contattabile telefonicamente il lunedì e il giovedì dalle 17 alle 20 al numero 342.5575899.

Sempre attiva, invece, la possibilità di inoltrare le segnalazioni tramite la applicazione sviluppata dalla Lav, che saranno poi sempre prese in carico dallo sportello veronese e, dopo le opportune verifiche, girate alle forze dell'ordine.

Lo sportello si occupa infatti delle denunce riguardanti comportamenti costituenti reato in danno agli animali, compresi i crimini zoomafiosi ad opera di organizzazioni criminali.

Nel 2021, a Verona, i procedimenti penali per maltrattamenti contro gli animali, non solo domestici ma anche selvatici e zootecnici sono state ben 201: la città scaligera è terza per numero di procedimenti, dopo Brescia e Bergamo.

Leggi anche
Verona tra le migliori città d'Italia per la cura degli animali: merito di strutture, servizi e regolamenti

Ilaria Noro

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a L'Arena e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de L'Arena, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati